Eso Recycling e Fondazione Sportcity, insieme per il riciclo di materiale sportivo

È stato firmato il protocollo d’intesa tra ESO RECYCLING Società Benefit, azienda specializzata nel trattamento di rifiuti sportivi con l’iniziativa esosport, e Fondazione SportCity, che si coccupa di studiare l’impatto dello sport e dell’attività fisica sul benessere delle aree urbane e sulla qualità della vita dei cittadini.

L’accordo nasce dalla condivisione dei principi secondo cui lo sport e l’attività sportiva rivestono un ruolo fondamentale nello sviluppo culturale ed educativo, e nella formazione fisica e psichica del singolo e della comunità.

ESO RECYCLING e Fondazione SportCity condividono anche la necessità di migliorare la gestione dei rifiuti prodotti dall’attività sportiva, favorendone la raccolta e la rigenerazione di materiale a fine vita: scarpe sportive, copertoni e camere d’aria di biciclette, palline da tennis e padel.


Con la firma del protocollo, ESO RECYCLING e Fondazione SportCity si impegnano a diffondere la conoscenza e la pratica del riciclo delle attrezzature sportive a fine vita, coinvolgendo i Comuni italiani in percorsi di sviluppo sostenibile, basati su criteri ecologici atti a favorire la transizione all’economia circolare.

Insieme, i due attori protagonisti di questo accordo, svilupperanno progetti per la diffusione nei Comuni italiani dell’adozione di buone pratiche ambientali come investimento per la qualità della vita ed il livello di benessere per il futuro dei cittadini.

L’accordo è stato firmato da Nicolas Meletiou, managing director ESO RECYCLING e da Fabio Pagliara, Presidente Fondazione Sportcity.

“Le attività che porta avanti Eso recycling sono in linea con la nostra filosofia – dichiara Fabio Pagliara, Presidente Fondazione SportCity -, dunque ci è sembrato naturale stringere una partnership tesa alla diffusione di una vera cultura del riciclo di materiali sportivi a fine vita e realizzare progetti comuni per il benessere dei cittadini attivi”.

“Siamo felici di questo accordo che ci permette di unire le forze e collaborare per promuovere pratiche sostenibili nel mondo dello sport – ha dichiarato Nicolas Meletiou, Managing Director ESO RECYCLING Società Benefit. È un impegno che, con il progetto esosport, portiamo avanti dal 2009 e ora con questa prestigiosa collaborazione con la Fondazione Sportcity sappiamo che la nostra iniziativa potrà ulteriormente diffondersi per ispirare e guidare cambiamenti significativi”.

News

“Gli italiani e lo sport”: presentato oggi, a Roma, il report sullo stato di salute della pratica sportiva

Un lavoro complesso e articolato, realizzato con i contributi di 28 esperti e 10 parlamentari (Chiara Appendino, Mauro Berruto, Paolo Ciani, Guido Quintino Liris, Simona Loizzo, Paolo Marcheschi, Roberto Pella, Mario Occhiuto, Fausto Orsomarso, Daniela Sbrollini), con un intervento del Ministro dello Sport e dei Giovani Andrea Abodi e con le prefazioni di Giovanni Malagò, Presidente del Coni, Luca Pancalli, Presidente Del Cip, Claudio Barbaro, Sottosegretario di Stato al Ministero dell’ambiente e della sicurezza energetica, e Marco Mezzaroma, Presidente Sport e Salute.

Leggi Tutto »
Privacy Policy Cookie Policy