I campioni delle Fiamme Gialle allo Sportcity Day di Sabaudia, Predazzo e Porto Turistico di Roma

Tutto pronto per la terza edizione dello “Sportcity Day”, evento che domenica 17 settembre offrirà gratuitamente ai cittadini la possibilità di trascorrere una giornata di sport e benessere e l’occasione per cimentarsi liberamente in numerose attività sportive.

Le Fiamme Gialle saranno attivamente partecipi di questo movimento in 3 delle 140 località che hanno aderito a questo progetto (Sabaudia, Predazzo ed il Porto Turistico di Roma) con stand e aree attrezzate, all’interno dei quali saranno presenti atleti, tecnici e dirigenti gialloverdi per promuovere numerose discipline sportive, tra cui atletica leggera, canoa, canottaggio, judo, karate, scherma e tiro a segno, all’insegna del brocardo latino “mens sana in corpore sano“.

I visitatori, nell’arco della giornata, avranno inoltre la possibilità di incontrare i campioni gialloverdi e cimentarsi, insieme a loro, nelle specialità proposte.

Al Porto Turistico di Roma saranno presenti il campione olimpico nel fioretto a squadre di Londra 2012 Valerio Aspromonte, insieme agli schermidori Lorenzo Ottaviani e Camilla Mancini, i judaka Edwidge Gwend ed Emanuele Bruno, il velocista Nicolas Artuso, la mezzofondista Martina Tozzi, l’astista Ivan De Angelis, lo skatebordista Alessandro Mazzara e tanti altri.

A Sabaudia (LT), numerosi atleti della canoa e del canottaggio gialloverdi, tra cui il vincitore delle due medaglie di olimpiche nel quattro senza di Rio 2016 e Tokyo 2021 Matteo Lodo.

A Predazzo (TN) invece, saranno presenti gli atleti degli sport invernali e del pattinaggio su ghiaccio delle Fiamme Gialle, tra cui il campione del mondo juniores di combinata Jacopo Bortolas e la promessa del biathlon azzurro Elia Zeni.

News

“Gli italiani e lo sport”: presentato oggi, a Roma, il report sullo stato di salute della pratica sportiva

Un lavoro complesso e articolato, realizzato con i contributi di 28 esperti e 10 parlamentari (Chiara Appendino, Mauro Berruto, Paolo Ciani, Guido Quintino Liris, Simona Loizzo, Paolo Marcheschi, Roberto Pella, Mario Occhiuto, Fausto Orsomarso, Daniela Sbrollini), con un intervento del Ministro dello Sport e dei Giovani Andrea Abodi e con le prefazioni di Giovanni Malagò, Presidente del Coni, Luca Pancalli, Presidente Del Cip, Claudio Barbaro, Sottosegretario di Stato al Ministero dell’ambiente e della sicurezza energetica, e Marco Mezzaroma, Presidente Sport e Salute.

Leggi Tutto »
Privacy Policy Cookie Policy