Sportcity Day: domenica 17 settembre, al via la terza edizione

La macchina organizzativa dello Sportcity Day si è messa in moto nelle 140 città che, domenica 17 settembre, ospiteranno la terza edizione dell’evento organizzato da Fondazione Sporticity in collaborazione con la Rappresentanza in Italia della Commissione europea.  

Grandi e piccole città in ogni regione d’Italia, hanno iniziato ad allestire nelle piazze e nei parchi urbani le palestre a cielo aperto che domenica saranno prese d’assalto da migliaia di cittadini amanti del movimento.

Saranno oltre 90 le discipline sportive praticabili grazie alle circa 800 associazioni e società sportive coinvolte dagli organizzatori locali delle città che, consentiranno a tutti di praticare sport liberamente e di vivere una giornata straordinaria all’insegna del benessere e della socializzazione. Un evento inclusivo che crea spazi per l’attività soprattutto giovanile e non li occupa, tanto che è aperto a tutti gli Enti di promozione sportiva e alle associazioni sportive territoriali.

In molte città, infine, sarà promossa la formazione, affidata da Fondazione Sportcity ad ASI, dello Sportcity Trainer, figura innovativa di allenatore specializzato nella promozione delle attività sportive e motorie all’aria aperta.

LA RAPPRESENTANZA IN ITALIA DELLA COMMISSIONE EUROPEA HA RINNOVATO LA COLLABORAZIONE CON IL PROGETTO SPORTCITY

Un’importante collaborazione è quella con la Rappresentanza in Italia della Commissione europea che ha rinnovato quest’anno la partnership con l’iniziativa, riconoscendone la valenza sociale e culturale. “La partnership con Sportcity Day si inserisce nell’ambito della Settimana europea dello sport, che la Commissione europea promuove ogni anno dal 23 al 30 settembre. Un’occasione unica per avvicinare i cittadini, in particolare i più giovani, al mondo delle istituzioni e dello sport, sensibilizzandoli sull’importanza dell’attività fisica. Il modello europeo di sport rivolge un’attenzione particolare all’inclusione, all’innovazione e al coinvolgimento. E Sportcity Day va in questa direzione con l’obiettivo di migliorare il benessere psicofisico della collettività – dichiara Antonio Parenti, Capo della Rappresentanza in Italia della Commissione europea –“.

News

“Gli italiani e lo sport”: presentato oggi, a Roma, il report sullo stato di salute della pratica sportiva

Un lavoro complesso e articolato, realizzato con i contributi di 28 esperti e 10 parlamentari (Chiara Appendino, Mauro Berruto, Paolo Ciani, Guido Quintino Liris, Simona Loizzo, Paolo Marcheschi, Roberto Pella, Mario Occhiuto, Fausto Orsomarso, Daniela Sbrollini), con un intervento del Ministro dello Sport e dei Giovani Andrea Abodi e con le prefazioni di Giovanni Malagò, Presidente del Coni, Luca Pancalli, Presidente Del Cip, Claudio Barbaro, Sottosegretario di Stato al Ministero dell’ambiente e della sicurezza energetica, e Marco Mezzaroma, Presidente Sport e Salute.

Leggi Tutto »
Privacy Policy Cookie Policy